Spiritualità e viaggio astrale non sono in vendita!

Spiritualità e viaggio astrale non sono in vendita - viaggioastrale.it
Comprare un viaggio astrale o la propria spiritualità

Nell’immagine sopra possiamo vedere la nostra mascotte Obino che cerca di comprarsi un viaggio astrale o un po’ di spiritualità.In redazione abbiamo deciso di realizzare questo articolo, un tantino scomodo se volete, sulla base delle numerose segnalazioni che ci sono pervenute.

Spiritualità e denaro sono due cose completamente opposte

E’ inimmaginabile che per accrescere la nostra cultura spirituale dobbiamo ricorrere ad uno strumento palesemente terreno e mondano quale il denaro. La spiritualità non è in vendita e chi cerca di lucrare offrendoci strabilianti percorsi e nozioni introvabili è decisamente fuori dalla linea di sincerità che dovrebbe essere naturale nel campo spirituale. Il denaro è cosa di questo mondo e non è cibo per lo spirito, l’inganno è spesso sottilissimo. Se ci fermiamo a riflettere per qualche istante capiremo in quale direzione dirigere la nostra esperienza. viaggioastrale.it vuole sensibilizzare l’utenza che alla ricerca di traguardi decide di elargire denaro pensando di arrivare al punto. La spiritualità è un persorso personale che ha bisogno di maturare ed evolvere con la nostra emotività, energia, esperienza di vita, esperienza relazionale, studi e riflessione. A volte si compiono enormi giri per comprendere che la verità stava al punto di partenza, solo che non eravamo pronti per comprenderla.

Maturare significa darsi tempo, crescere significa comprendere. Sicuramente ci tireremo addosso le ire di molte persone e “addetti”, ma già parlando di IRA diciamo tutto.

Ne stiamo discutendo sul forum


Un estratto dal forum

[…] posso essere abbastanza daccordo con la prima metà del tuo post, infatti si creerebbero accessi alla spiritualità in base al denaro e sarebbe assurdo […]

[…] Sappiamo benissimo quante cialtronerie editoriali esistono in commercio, non escludo che molti libri servano a farsi un’idea ed approfondire la propria ricerca e che siano stati realizzati da persone veramente motivate, quindi non punto certo il dito sull’intera editoria […]

[…] Per quanto riguarda il maestro…be il discorso lascia il tempo che trova, l’argomento è veramente vasto e di maestri ne ho conosciuti molti anche io, purtroppo e con tristezza…. non voglio fare di tutta un’erba un fascio, ci mancherebbe e l’articolo sopra è stato scritto per sensibilizzare l’utenza che troppo spesso crede che un corso a pagamento, quindi “ufficiale”, è sicuramente vero!!!!!! Quante cose sono legalizzate al mondo e basta nascondersi dietro “associazione tal de tali”, “gran maestro di tal stella” per portare in inganno tantissime persone. (Orami tra sito, blog, facebook e vita reale sono in contatto con migliaia di persone e di cose ne vengono fuori) […]

[…] Il problema semmai è della persona che “desidera” arrivare chissà dove e chissà a quali traguardi e qui ci marciano i giocolieri del denaro. […]

[…] Giustamente l’argomento è vasto e con molte sfaccettatute, non voglio creare una polemica e comprendo che ci sono molte persone di ottima volontà e serietà a cui rivolgo tutto il mio rispetto, il problema è che spesso si vedono offerte di corsi con una “castroneria” e con certe frasi e contenuti da far cascare le braccia ed il problema è che molte persone non sanno distinguere la rete nel mare. […]

[…] Ripeto, non un euro per lo spirito… la crescita spirituale può essere a molti livelli e può anche partire da un semplice amico che può farti riflettere sugli aspetti più banali della vita. […]

Rispondi